La Regione Puglia delibera un’unica centrale acquisti per la sanità

consiglio-regionale-pugliaIl presidente Vendola interviene sull’approvazione in Giunta del Piano regionale delle attività negoziali per le acquisizioni di beni e servizi delle agenzie e degli enti del Servizio sanitario regionale. “Abbiamo approvato l'avvio della Centrale unica di acquisti di beni e servizi in sanità.  Siamo dinanzi ad un salto epocale per ciò che riguarda il sistema sanitario pugliese. La centrale unica di acquisti costituisce infatti un luogo di coordinamento che assume un ruolo di regia centrale per gli acquisti, funzionale a garantire maggiore concorrenza e trasparenza e a ridurre i costi. È uno degli strumenti indispensabili a garantire la legalità nella sanità e a evitare le possibili incursioni del malaffare e dell’affarismo, che sottraggono risorse agli ammalati, mutilando la risposta al bisogno di salute del territorio. Oggi proseguiamo il cammino del cambiamento nel segno della moralità e della trasparenza”.

L’assessore alle Politiche della Salute, Donato Pentassuglia, ha commentato che “con questa delibera mettiamo al centro il risparmio e la razionalizzazione della spesa, dando un governo unitario a tutto sistema sanitario pugliese. Ogni risorsa risparmiata sarà riversata nel sistema della salute, uniformando nel contempo l’attività e il modus operandi di tutte le Asl pugliesi in materia di approvvigionamenti”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

+1 #1 Disilluso 2015-01-02 14:55
Dopo 10 anni di governo il giorno prima di andare a casa ti sei accorto vendola dove sta il nodo sprechi nella sanità. Alla buon'ora

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina