Assunzioni al Comune, Erio Congedo punta l’indice contro il doppiopesismo del centrosinistra

erio congedoIl vice presidente vicario del gruppo Pdl/Fi alla Regione Puglia, Erio Congedo, stigmatizza la reazione del centrosinistra leccese che ha attaccato la Giunta di Paolo Perrone per aver proceduto alle assunzioni di nove nuovi istruttori amministrativi-contabili, secondo la graduatoria dell’ultimo concorso.
«Ho letto parole scandalizzate del centrosinistra leccese - fa sapere Congedo - riguardo alle assunzioni che la Giunta comunale ha fatto di nove nuovi dipendenti a Palazzo Carafa. A volte credo davvero si parli solo per esistere, visto che si tratta di assunzioni pienamente legittime e regolari, che derivano dagli esiti e dalla graduatoria di un concorso che è in piedi da anni e per il quale sono stati rispettati tutti i crismi di legge. Una reazione incredibile che per l’ennesima volta scopre clamorosamente il doppiopesismo della Sinistra, a Lecce come a Bari, a Roma e sulla luna. Chissà perché lo stesso stupore e lo stesso sconvolgimento emotivo non siano stati provocati dalla legge sulle stabilizzazioni della Giunta regionale, figlia di un iter burocratico piuttosto allegro, senza una procedura di evidenza pubblica e senza altri crismi di legge e di rigorosità normativa. Tanto più che molti degli stabilizzati sono facilmente riconducibili all’area politica di appartenenza del centrosinistra e del presidente Vendola e a vario titolo hanno gravitato intorno a quell’area. Una manovra, peraltro, che rischia di aver illuso centinaia di giovani pugliesi e di averli sottoposti al pericolo di una beffa atroce, visto che la legge sulle stabilizzazioni è sotto la scure del Governo nazionale. Per le assunzioni al Comune di Lecce, improvviso e perentorio, il senso delle regole e dell’opportunità politica (peraltro fuori luogo nel caso specifico) - rimarca Congedo - per le stabilizzazioni a Bari un silente fiancheggiamento, figlio di una delle caratteristiche meno virtuose della Sinistra italiana, sempre indulgente con se stessa e inflessibile con gli altri».

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina