Ancora una sconfitta per la SBV Galatina contro il Lecce Volley

sbv-azione-1Non attraversa un buon momento la compagine del Presidente Panico alla luce della prestazione insufficiente offerta domenica contro i salentini di mister Selvaggi. Contro una squadra abbordabilissima ,posizionata in classifica alle loro spalle , i blu-azzurri galatinesi hanno esibito una condizione mentale ,sia nell’approccio  che nello svolgimento della gara, a dir poco sconcertante.

Tutto quello che non si doveva sbagliare si è verificato, invece,in tutti i fondamentali :ricezione, muro ,difesa ed attacco, offrendo nel contempo un aspetto comportamentale disaggregante e nevrastenico.

Si può incorrere nell’errore quando si forza un fondamentale contro una squadra che facilmente realizza il cambio-palla , si può lasciare il muro aperto su un’alzata tesa e veloce , si può tirare lungo a fondo campo;ma non è ammesso attaccare sulla rete, sbagliare dopo un errore del compagno, lasciare il muro aperto con palla attaccata alta dagli avversari o incorrere nell’errore dopo un time-out con l’avversario in palese difficoltà.

E’ stata una gara fredda, priva di quella giusta tensione che infonde coraggio nelle condizioni più sfavorevoli: niente spirito di collaborazione o disponibilità verso i compagni in difficoltà, assenza di entusiasmo, azzeramento della propria autostima.

No! Questo non è il gruppo che i tifosi SBV conoscono e che hanno visto gareggiare a Sammichele con una prestazione gagliarda e positiva , seppur infruttifera per la classifica.

Abbiamo bisogno di una squadra forte e determinata, quella vista a Martano e in altri incontri per intenderci, che combatta in ogni situazione, riacquistando fiducia nelle proprie doti tecniche e nelle capacità gestionale dei momenti più difficili , traendo dalla sconfitta uno stimolo positivo per cogliere un’immediata rivincita.

A cominciare da oggi a Copertino dove la forte volontà di vincere dovrà essere dosata nelle forze fisiche e mentali, senza eccessi nervosi , con spirito di gruppo ed acume tecnico.

La risalita , sia in classifica che nel livello di gioco, è quanto chiedono società e tifosi ,convinti che il gruppo dei giovani SBV saprà venir fuori dal guado ,regalando entusiasmo e vittorie ad un ambiente che del volley ne fa una passione di vita.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina