Nel Salento si svolgerà la Borsa Internazionale del Turismo, itinerante in diversi comuni tra cui Galatina

Alberto-RussiDa venerdì 13 e fino a sabato 15 novembre 2014 si svolgerà a Galatina ed in altri importanti Comuni Salentini la prima  edizione della Borsa Internazionale del Turismo del Salento. A monte di questa importante tre giorni, venerdì 7 novembre p.v., a partire dalle ore 16.00, si terrà, presso la sala Polifunzionale di via Montegrappa 8, un incontro di presentazione del progetto e degli eventi collaterali al programma. Alla riunione interverranno, tra gli altri, il sindaco Cosimo Montagna e l’assessore alle Attività Produttive e Turismo Alberto Russi.

“Al fine di poter contare sul contributo di tutti gli attori presenti sul territorio comunale, invito le associazioni di categorie, le associazioni culturali o comunque senza finalità di lucro, i responsabili di strutture ricettive (hotel e B&B) e le diverse strutture di accoglienza ed in particolare le attività produttive concernenti l’enogastronomia e l’artigianato,  a partecipare all’incontro del 7 novembre”. L’invito viene rivolto dall’assessore Russi che aggiunge: “Insieme agli organizzatori della Borsa Internazionale del Turismo del Salento, creeremo le condizioni necessarie alla riuscita della manifestazione che deve poter contare sulla collaborazione di tutti”.

Nell’ambito della prima edizione della Borsa Internazionale del Turismo del Salento è prevista la realizzazione di workshop, educational tour e un’attività di monitoraggio legata all’evento e agli effetti dello stesso sull’attività degli operatori locali. Obiettivo del progetto è quello di favorire lo sviluppo in chiave turistica del territorio salentino ed in primis, la crescita dei flussi turistici nella provincia. A tal fine servirà sviluppare la migliore conoscenza dell’offerta locale da parte degli operatori della domanda dei mercati di riferimento; creare opportunità di business per gli operatori dell’offerta turistica locale; rafforzare il posizionamento attuale dell’area sui mercati internazionali prescelti.

Il progetto è strutturato in due fasi operative: 1) workshop professionale domanda/offerta: workshop professionale, con buyers seduti e seller che si propongono; desk presidiati per accoglienza sellers e assistenza buyers. 2) Educational tours: visite alle strutture ricettive e partecipazione ad eventi locali.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

+7 #1 Acquolina 2014-11-05 13:45
sembra strano che non leggiamo il nome del compagni o di merenda... comunque Russi dimettiti!!!
+5 #2 123 2014-11-05 13:56
ma tutti 'sti termini inglesi, è proprio necessario? Mi rifiuto di leggere e vfc.
+2 #3 critico 2014-11-05 20:24
la BIT è ormai una realtà superata e ha senso se è organizata a Milano...ci sono molte altre fiere del turismo che oggi contano di più come quella di Rimini e di Bergamo, e ovviamente in quelle siamo assenti. Viene esaltata baldanzosamente la partecipazione a questa santissima BIT ma chi ci amministra non è in gradi di stare al passo con i tempi e con le strutture...ogg i è il web il motore di sviluppo turistico non le fiere che avevano senso 30/40 anni fa.
+3 #4 artigianus 2014-11-06 08:10
MMiiiiiii ma russi ancora parla? Già è vero parla solo ad min chi am! Hanno fatto la fiera del turismo a Galatina e il comune non si è presentato in quanto essendo comune virtuoso non concepiva la presenza di TAP che ha sponsorizzato la festa dei santi patroni. Ovviamente ora Russi se ne esce con la fiera del turismo tutta sua e dei suoi amici. Ma io mi chiedo perchè noi cittadini galatinesi continuiamo a farci governare da questi personaggi! tutto quì! Sono solo ridicoli e basta!! E se ne va in giro sorridente ad organizzare min chi ate con i nostri soldi! bHOOO!!

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina