Strict Standards: Declaration of AceSEF_com_contact::catParam() should be compatible with AcesefExtension::catParam($vars, $real_url = NULL) in /home/inondazigo/www/galatina2000/administrator/components/com_acesef/extensions/com_contact.php on line 247
Nel centro storico di Galatina ancora improvvisazione e improvvisazione - Lettere al Direttore - Galatina2000

Nel centro storico di Galatina ancora improvvisazione e approssimazione

piazza-orsini-1Caro Direttore, sono uno dei tanti residenti di via S.Francesco e, ovviamente, del bellissimo ma sempre più bistrattato centro storico di Galatina e quella delle fioriere mi sembra, in ordine di tempo, l'ultimo rimedio improvvisato e approssimativo di questa amministrazione, o di chi per essa, che in realtà si preoccupa poco e meno si impegna per risolvere fattivamente i problemi dello stesso. Non voglio dilungarmi parlando di sporcizia, di incuria dei luoghi, di mancanza di sicurezza dei cittadini e della loro incolumità, di viabilità e di ben altri problemi non meno importanti con cui conviviamo quotidianamente noi residenti. Ma forse è proprio questa la chiave di lettura per poter risolvere alcuni di essi: vivere e convivere quotidianamente. Da un po’ di anni a questa parte, purtroppo, non è uso e costume, nel nostro territorio piazza-orsini2politico e amministrativo, rimboccarsi le maniche e andare fra la gente quotidianamente, se non in periodo elettorale, per vivere i problemi e poi semmai farsene carico. Oggi come oggi, basta avere una non tanto spiccata fantasia, capire qualcosa sul riciclo dei materiali e il gioco è fatto, tanto la parcella è comunque garantita. Concludendo, a parer mio, chi ha pensato bene di riciclare tre fioriere per salvaguardare la bellissima Basilica, il sagrato e la piazzetta antistante merita sicuramente un encomio, e di ciò me ne faccio portavoce, per gli inattesi risultati ottenuti (vedi foto allegata).

Gentile Antonio, Cittadino residente del Centro Sotrico, lei fotografa perfettamente una situazione paradossale. Siamo tutti d’accordo sul preservare il nostro stupendo centro e i fantastici monumenti, questo però andrebbe fatto con un minimo di progettualità certa, che ovviamente si dovrebbe sviluppare nel tempo. Le “pezze” messe per dire “lo abbiamo fatto”, non servono e niente e a nessuno quando manca un’idea di futuro. Dovrebbe esserci addirittura un referente consigliere con delega del Sindaco per il Centro Storico, ma non ci è dato di sapere il grande progetto che starebbe pianificando. Del resto se negli ultimi 6 anni abbiamo avuto tre amministrazioni differenti, una ogni due anni, diventa davvero difficile pianificare qualcosa. Ancor di più un Centro Storico.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

+7 #1 eche 2014-09-28 06:45
ma ci vuole tanto presidiare la piazza e quando i legittimi proprietari di quelle macchine tornano a riprendersele, fare una multa quanto una casa, fermo restando che la multa si possa fare anche prima e anche se il proprietario è cristo in terra, e poi fargli una lezione di civiltà a questi incivili e analfabeti della stessa, compreso l'amore per i loro gioielli più noti.
+6 #2 annor 2014-09-28 08:46
Ma una soluzione con controllo degli accessi con telecamere?

Per eventuali necessità si possono rilasciare dei permessi gratuiti o a pagamento.
+3 #3 cola o non cola? 2014-09-28 08:59
http://www.iltaccoditalia.info/sito/index-a.asp?id=26794
-5 #4 giuseppe sansò 2014-09-28 15:05
Gli interventi dell'ultimo momento non servono a niente le ultime attività del centro storico sono destinate a chiudere. Noi Galatinesi (politici, cittadini, residenti e commercianti) non abbiamo la cultura del centro storico. L'ultimo politico del momento non può decidere di intervenire solo su una strada o su di una unica zona bisogna coinvolgere tutte le categorie per un dibattito, per un confronto, per un incontro e coinvolgere i tecnici di Galatina e della provincia per trovare una soluzione complessiva (tricase insegna) "ai posteri l'ardua sentenza" (scusate gli errori)
+1 #5 salvatorecito 2014-09-29 08:58
Andate a vedere centro storico di Martina Franca (vve facitu l'occhi),quello che,deve emergere e che bisogna essere un'unica sinergia senza il confronto tra cittadine/i NON SI VA DA NESSUNISSIMA PARTE....il centro storico e'una ricchezza nno nna mmonnezza....pe ro'i margini di miglioramento bisogna sempre sperare in positivo vero?
Magari oggi in consiglio si possa dire qualcosa su questo punto?

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina