Strict Standards: Declaration of AceSEF_com_contact::catParam() should be compatible with AcesefExtension::catParam($vars, $real_url = NULL) in /home/inondazigo/www/galatina2000/administrator/components/com_acesef/extensions/com_contact.php on line 247
Hanno smantellato la sanità ma non l'umanità e la professionalità - Lettere al Direttore - Galatina2000

Hanno smantellato la sanità ma non l'umanità e la professionalità

c_150_100_16777215_00_images_stories_2014_08_U.O._Medicina.jpgRiceviamo e pubblichiamo una storia con un lieto fine che è giusto raccontare. Del resto è chiaro che oltre alle leggi e alle ristrutturazioni, poi c'è sempre la mano dell'uomo che può dare il valore aggiunto.

La scorsa domenica, mia madre, 88 anni, stava male. Abbiamo chiamato il 118, che pare arrivasse da Copertino.
Primo impatto positivo con una dottoressa, nonché con il resto dell’equipe, che ha accettato con sorriso e benevolenza tutte le stranezze e le reticenze della vecchietta con fibrillazione accertata subito e tutto il resto che abbiamo scoperto dopo…
Al Pronto Soccorso di Galatina è stata accolta con tutte le attenzioni del caso, malgrado il personale al minimo ed i numerosi pazienti cui dare assistenza.
Ma ciò che mi è sembrato incredibile e mi ha spinto a scrivere questo che vuole essere un ringraziamento oltre che un doveroso riconoscimento, è stato quello a cui ho assistito durante la prima notte che ho trascorso, accanto a mia madre, nel reparto di Medicina dove alla fine l’hanno ricoverata.
Una sola  infermiera professionale (in quanto l’altra era andata a Lecce per un trasferimento di paziente) ed un infermiere generico a fare su e giù per i due corridoi (reparto Uomini e reparto Donne, entrambi pieni). I tagli indiscriminati al personale danno questi risultati!
Non mi era mai capitato di vedere un primario che trascorre la notte in ospedale, né tantomeno che svolgesse anche le funzioni dell’infermiere mancante, credeteci: è andata proprio così.
Mia madre ha trascorso una notte in preda ai dolori e alla smania che lui ha diagnosticato e che scaturivano da un complicato quanto inaspettato quadro clinico. E’ venuto a controllarla continuamente, lui stesso ha portato in laboratorio, alle due di notte, il prelievo effettuato dall’unica infermiera che, malgrado le corse da una stanza all’altra, riusciva a comunicare con dolcezza ai pazienti, spesso spazientiti dai loro  problemi.
Non ha perso la calma nemmeno davanti ad un uomo che evidentemente era fuori di sé e rifiutava la terapia urlandole contro “Razzista!! Tu vuoi avvelenarmi!”  (credo fosse di origine senegalese) e lei, con tanta pazienza, malgrado lo stress, alla fine ce l’ha fatta a somministrargli la terapia di cui necessitava.
Stamattina mia madre canta e quel paziente l’ho appena visto che andava serenamente fuori a prendere aria…
Ecco questo è uno degli ospedali dove la Medicina funziona, malgrado tutto.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

+4 #1 Scandinavo 2014-08-20 09:30
Mesi fa un mio parente molto anziano è stato ricoverato in quel reparto, e non posso che concordare sull'elevato livello di professionalità e di umanità in quel reparto. Più volte ho visto il primario aiutare i pazienti a mangiare, mai si è negato a richieste di notizie. Presente spesso anche di domenica e perfino la sera della vigilia di Natale.
+3 #2 mimma palumbo 2014-08-20 15:04
posso dire anch'io la stessa cosa.....devo la vita a quest'equipe di professionisti, MERAVIGLIOSI,gu idati da un altra splendida persona:il dott.A.Zecca
+2 #3 Pino de Martino 2014-08-20 17:31
anche io poso testimoniare l'impegno e la professionalità del reparto tutto di medicina dell'ospedale di Galatina ed in particolare al dott. Zecca per aver salvato mia sorella da un coma (etilico con coktail di medicinali) circa sei anni or sono. Grazie a tutto il reparto e complimenti al dott: Zecca.
+1 #4 salvatorecito 2014-08-21 08:31
Non si puo',non essere soddisfatti per l'impegno enorme profuso di chi sta male....tempo fa anche una cosa analoga di parente e'stata....lett eralmente "presa per i capelli"buon lavoro...e grazie vanto per il nosocomio galatinese!!1

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina