Pro Italia Galatina: ottimo campionato della formazione Juniores

mister-politiConcluso il campionato per la formazione Juniores della Pro Italia Galatina con un ottimo secondo posto in classifica. Per l'occasione Luca Naddeo ha incontrato l'allenatore biancostellato Gianluca Politi che ci parla del torneo, dei suoi ragazzi e delle prospettive future. Di seguito la classifica finale e tutti i marcatori biancostellati.


Luca Naddeo: Mister il campionato è andato in archivio sabato scorso e la sua squadra si è classificata al secondo posto, soddisfatto della stagione dei suoi ragazzi? 
Gianluca Politi: "Si, sono molto soddisfatto del torneo disputato dalla mia squadra, anche se rimane il rammarico di non essere arrivati primi."

E' stato un campionato molto avvincente con cinque squadre in lotta per il primo posto, come giudica i suoi ragazzi in proiezione futura?

"Hanno dimostrato sul campo di avere delle potenzialità importanti devono continuare a lavorare e crescere, solo così potranno farsi largo nel mondo dei grandi."

A parte i suoi ragazzi, quale squadra l'ha impressionata sul piano del gioco e quale under è già pronto per il campionato di Eccellenza?

"Le prime cinque squadre erano ben attrezzate, sul piano del gioco abbiamo sofferto la Cedas Brindisi e visto il risultato finale il San Cesario è stata la squadra più continua anche se noi abbiamo vinto andata e ritorno. Ho visto tanti giovani di belle speranze dipenderà dalle società il futuro è dei giovani e in loro bisogna credere e avere la pazienza di farli crescere."

In Eccellenza ci sono secondo Lei degli under pronti per il calcio professionistico?

"Secondo me il campionato di Eccellenza 2013/14 ha messo in luce vari under di valore. Bisognerebbe avere il coraggio di puntare su di loro anche nei professionisti"

E' stato il suo secondo anno alla guida della Pro Italia Galatina, quali sono i suoi ricordi più belli? Nei suoi progetti per il futuro le piacerebbe allenare una prima squadra?


"Ho avuto l’ onore di lavorare con ragazzi stupendi quest’ anno in particolare lo ricorderò perché lavorare insieme a Nico Ungaro e Sandro Basile é stato veramente bello. Inoltre non posso dimenticare il lavoro svolto da Eugenio GuidoVincenzo Marra e Fernando Attanasi nel ruolo di dirigenti. Ad ognuno di loro ed ai ragazzi va il merito di questo stupendo campionato. E’ presto per parlare di futuro vedremo cosa succede nei prossimi mesi  anche se famiglia e lavoro hanno la priorità su tutto."

Classifica Finale

San Cesario 51
PRO ITALIA GALATINA 45
Manduria 44
Novoli 42
Cedas Avio 41
Copertino 28
Levercalcio 20
Ciro Stampaglia 18
Real Paradiso Brindisi 12
Avetrana 11
Campi 4

Marcatori:

11 reti: Martalò
8 reti: Dettù, Prinari
6 reti: Albano
5 reti Fariello
3 reti: Quarta
2 reti: Congedo, Attanasi, Delle Donne
1 rete: Contaldo, Inguscio, Minafra, Stano, Melissano















Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION

Ambiente, veleni, tumori nel Salento. Noha 8 gennaio 2014

sbv-stagione-2014
intervalla-insanie-banner banner-musicalbox-live-390-archivio-videoterzo-settore-bannermangia-come-parli

ditutto

net-ability

numero-verde-acool-galatina